sellesmp.com BlogBenessere La nostra sella antiprostata funziona! Messe alla prova dallo studio scientifico, le Selle SMP vincono.

La nostra sella antiprostata funziona! Messe alla prova dallo studio scientifico, le Selle SMP vincono.

by SelleSMP
sella antiprostata funziona

Il valore della ricerca
Il primo dei valori che ci guida è la ricerca. Tutte le Selle SMP sono realizzate studiando, progettando ed eseguendo test. C’è stato un momento in cui tutto questo non ci è bastato. Volevamo di più, volevamo che l’efficacia delle nostre selle fosse verificata dai medici che hanno a che fare con le patologie del ciclista. Volevamo rispondere alla domanda: “la sella antiprostata funziona”?

Il vero scopo della sella antiprostata
Come abbiamo già scritto nel blog, il termine “sella antiprostata” non è del tutto corretto perché una sella di questo tipo non nasce solo per risolvere i problemi legati alla prostata ma tutti i disturbi che affliggono i ciclisti. Dolore o piccole lesioni al pene e alla vagina e zone “addormentate” sono tra le più comuni, Ma non mancano problemi legati all’attività sessuale e alla fertilità, all’apparato urinario, alle vene e alle arterie, e ai nervi.
Anche qui parliamo di sella antiprostata riferendoci a una sella creata per proteggere la zona genitale, detta anche soprasella. Tutti abbiamo il soprasella: è l’area delicata in cui si trovano i vasi sanguigni e i nervi degli organi genitali, oltre alla prostata (che è una ghiandola). Ecco perché comprimere questa zona può provocare dolore e causare diversi problemi. Ed ecco perché bisogna misurare il flusso del sangue di quest’area. La domanda è: quale tipo di sella ostacola meno la circolazione sanguigna?

Lo studio scientifico
Per capire se una sella definita antiprostata sia in grado di fare questo abbiamo messo ulteriormente alla prova le Selle SMP, create proprio per alleviare il dolore al soprasella. Quattro medici hanno condotto uno studio scientifico con questo scopo: scoprire quale sella lascia più libero il sangue di circolare riducendo così lo schiacciamento della vagina e del pene.

Come si è svolto l’esperimento
L’esperimento ha coinvolto 29 ciclisti che hanno utilizzato una delle Selle SMP, create appositamente per ridurre la schiacciamento del soprasella. Per capire lo stato della circolazione del sangue è stato messo un sensore sul pene dei ciclisti. Grazie agli strumenti precisi e al metodo non invasivo i medici hanno voluto capire come e quanto la forma e le caratteristiche della sella influissero sulla circolazione sanguigna. Il dolore e il formicolio infatti sono causati proprio dallo schiacciamento del soprasella che ostacola il flusso del sangue.

I risultati dello studio scientifico
Il risultato è stato chiaro e inconfutabile. Sia durante la misurazione “da fermo”, sia durante la pedalata, la nostra sella ha mantenuto una maggiore irrorazione sanguigna. Questo significa che il pene e la vagina ricevono più ossigeno e questo si traduce in benessere e comfort per il ciclista. Grazie ai dati scientifici ottenuti, i quattro medici hanno tratto la seguente conclusione: la nostra sella limita lo schiacciamento dei genitali migliorando la circolazione del sangue.
Tutte le Selle SMP sono studiate al millimetro ed è proprio la forma a fare la differenza. La forma si adatta alle aree di appoggio del bacino in modo tale che la sella segua la forma del corpo. Per questo si parla di sella antiprostata, anche se il termine più corretto sarebbe sella ergonomica.

La pubblicazione dei risultati
Gli obiettivi della ricerca, l’esperimento e i risultati sono stati pubblicati nel Journal of Sexual Medicine, rivista medica dell’International Society for Sexual Medicine, l’ente internazionale che promuove la ricerca su diversi temi legati alla sessualità. Se volete approfondire il tema, leggete qui l’articolo scientifico.

Abbiamo a cuore il vostro benessere
Siamo gli unici ad aver partecipato a uno studio scientifico pubblicato in una rivista scientifica stimata e conosciuta a livello mondiale. Tuttavia non abbiamo partecipato per dichiararci migliori di altri.
Abbiamo voluto partecipare a questo studio per dimostrare che la nostra sella antiprostata funziona e per confermare che siamo affidabili. Vogliamo dimostrare di riuscire a mantenere le nostre promesse: migliorare il benessere di voi ciclisti. Perché ogni pedalata sia una gioia.

You may also like

Cookie

Utilizziamo i cookie per offrirti un sito web innovativo ed entusiasmante. Utilizzando il nostro sito web e accedendo ai contenuti presenti in esso, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Per ulteriori informazioni, visita la sezioneInformazioni sui cookie

Accetto