sellesmp.com BlogBenessere Selle SMP: come nascono così comode? Con il lavoro di squadra!

Selle SMP: come nascono così comode? Con il lavoro di squadra!

by SelleSMP
selle smp comode

In molti ci chiedete perché le Selle SMP siano così comode.
Perché sono disegnate sul vostro corpo.
Ma come fanno a essere disegnate sul corpo di ogni ciclista?
Semplice: perché sono progettate con molta, moltissima cura.

Cosa significhi questa cura, ve lo spieghiamo in questo articolo. Tutte le Selle SMP sono progettate con il contributo fondamentale dei ciclisti. Proprio voi.
Prima di ogni lancio c’è un lavoro invisibile, ma costante e fondamentale.

La realizzazione del prototipo: la sella prende forma.
Il prototipo è la sella pronta da testare che nasce sulla base del nostro design ergonomico brevettato. Per arrivare a questo design abbiamo condotto diversi esperimenti e ne abbiamo parlato proprio in questo articolo sulle selle antiprostata che funzionano.
Insomma il prototipo è una sella studiata nei minimi particolari per adattarsi al corpo umano, per eliminare i fastidi e i dolori dei ciclisti. Ed è proprio qui che entrate in gioco voi amanti della bici.

La prova sul campo: si pedala!
Una volta che il prototipo è definito, chiediamo a ciclisti professionisti, squadre e amatori di testarlo, anche per molti km. Il prototipo dunque inizia a fare il suo lavoro: viene montato sulle bici e viene provato sulle strade, sui sentieri e sui circuiti. Ovviamente anche noi in azienda le proviamo: non siamo sempre in produzione o nei nostri uffici. Appena possiamo prendiamo le nostre bici e proviamo, e riproviamo. Finché siamo soddisfatti.
Questa è la fase più importante della realizzazione di una nostra sella. Dai test dei ciclisti raccogliamo dati empirici, sensazioni, opinioni, proposte, consigli e perché no, anche critiche. L’obiettivo è sempre lo stesso, ma non è affatto banale: creare una sella comoda. Ecco perché siamo aperti a ogni tipo di confronto.
Così è stato per ognuna delle nostre selle: dalla primissima Pro fino alle ultime F20 e Vt30C. I ciclisti le hanno provate e ci hanno dato ottimi spunti per migliorare ancora di più il prototipo. E così arriviamo alla fase finale.

Rifinitura: una cura meticolosa di ogni dettaglio
Questa è la fase in cui raccogliamo i preziosi contributi di voi ciclisti e li utilizziamo per mettere a punto la nuova sella. Parliamo proprio di perfezionamenti. Per esempio, se serve, modifichiamo le misure lavorando al millimetro. Oppure cambiamo un materiale che non ha dato la resa sperata. Tutto deve essere perfetto perché le selle siano davvero confortevoli.
Alla fine di questo lavoro fondamentale, non si parla più di prototipo ma di prodotto pronto al lancio.

Così la sella è pronta: pronta a superare ogni prova, a reggere in qualunque situazione e soprattutto a sostenere voi ciclisti senza farvi sentire nessun formicolio o fastidio. Così comoda che non vi accorgerete di averla!

You may also like

Cookie

Utilizziamo i cookie per offrirti un sito web innovativo ed entusiasmante. Utilizzando il nostro sito web e accedendo ai contenuti presenti in esso, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Per ulteriori informazioni, visita la sezioneInformazioni sui cookie

Accetto